DOLCI

Crostata di mele e crema pasticcera senza uova

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 300 g di farina 00
  • 125 g di burro freddo
  • 45 g di zucchero 
  • 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • buccia grattugiata di limone

Ingredienti per la crema pasticcera 

  • Latte di soia  500ml
  • Zucchero 150g
  • Farina 50g
  • Amido di mais 50g
  • Vaniglia 1 Bacca
  • Curcuma la punta di un cucchiaio 

Per guarnire

  • 3 mele (io ho ustao l varietà Pink Lady)
  • Zucchero di canna
  • Limone q.b.
  • Cannella a piacere

Procedimento:

Prendete la farina,  mettetela in un impastatrice con gancio a foglia o su una spianatoia. Aggiungete la scorza di limone grattugiata ed il burro freddo a pezzetti e lavorate velocemente fino ad ottenere  un composto  sabbioso.   A questo punto aggiungete le uova e lo zucchero e continuate a lavorare il composto finché non è  ben amalgamato.  Ora potete formare una palla,  avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare  per un ora. 

Nel frattempo dedicatevi alla crema. È  stata per me la prima volta in cui mi sono cimentato con una crema senza uova perciò sono andato a scopiazzare una ricetta in rete diminuendo solo lo zucchero perché a mio avviso era troppo. Ecco il procedimento: Versate il latte in un pentolino, aggiungete i semi della bacca di vaniglia ed anche la. Buccia.  Mettete sul fuoco e lasciate  riscaldare fino quasi (ma non)  all’ebollizione. Togliete la buccia della vaniglia,  aggiungete lo zucchero e la curcuma  e fate sciogliere mescolando con una frusta.versate le due farine nel pentolino con il latte, mescolate energicamente con una frusta facendo in modo che non si formino grumi. Continuare la cottura per tre minuti mescolando  continuamente. Qua do la crema è  densa toglietela da fuoco,  versatile in una ciotola,  copritela con pellicola da cucina e lasciatela raffreddare completamente. 

Mentre aspettate che la crema si raffreddi tagliate le mele lasciando la buccia,  tagliatelle a fettine di circa tre millimetri e bagnatele con succo di limone per far si che non diventino nere.

A questo punto potete assemblare la torta:

Stendete con un mattarello  la frolla su di una spianatoia fino ad avere uno spessore di circa cinque millimetri,  quindi trasferitela in uno stampo da ctostata da 24-26 cm precedentemente  imburrato ed infarinato. Bucatela  con i rebbi di una forchetta quindi versate dentro la crema  e pareggiatela con una spatola. A questo punto sistemate le fettine di mela partendo dall’esterno  e muovendo a spirale fino a raggiungere in centro. Bagnatele nuovamente con succo di limone e spolverate con la cannella.  Infornate a 180 gradi statico per 55minuti. 

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 79 altri iscritti

You Might Also Like

No Comments

Rispondi