Frappe integrali cotte al forno

dsc_0180aa

Queste sono una versione originale e più leggera delle classiche frappe di carnevale.

INGREDIENTI

  • 250 di farina integrale
  • 30 ml di olio d’oliva
  • 10g di Sassolino
  • 5g di lievito per dolci
  • 50g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • la scorza di un limone
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Unite la farina con il lievito, lo zucchero  e le zeste di limone. Mescolate, dopodiché aggiungete l’olio, il sassolino e le uova leggermente sbattute.

Mescolate nuovamente (anche con l’aiuto di un impastatrice con gancio a L) fino ad ottenere un panetto compatto.

Fate riposare il composto in frigo per almeno un’ora, poi iniziate a stenderlo con un mattarello (o con la macchina per tirare la pasta sfoglia) fino ad ottenere dei “fogli” alti all’incirca 2 mm, che poi taglierete in quadrati o rettangoli ( a vostro piacimento)

Posizionateli in una teglia su cui avrete steso un foglio di carta da forno ed infornate a 180 gradi statico per circa 10minuti, ma controllate sempre la cottura e, se dovessero iniziare a dorare prima, terminate la cottura in anticipo.

Lasciate raffreddare, spolverate con zucchero a velo e le frappe sono pronte!!!

 

Muffins salati con spinaci,  provola e pancetta 

​Questi Muffins sono facilissimi  da preparare ed il risultato è  garantito! Piaceranno a tutti!!! 

INGREDIENTI 

  • Provola dolce 50g
  • Provola piccante 100g
  • Pancetta affumicata  tagliata a dadini 100g
  • Spinaci 200g
  •  Uova 2 
  • Latte 1/2 bicchiere
  • Olio extravergine  di oliva 1/4 bicchiere
  • Farina 130g
  •  Lievito per salati 1 bustina

 

PROCEDIMENTO
In un pentola cuocere gli spinaci in abbondante acqua salata.

Scolateli, fateli raffreddare,  dopodiché strizzateli molto bene e sminuzzateli finemente. 

Tagliate la pancetta e i formaggi a dadini. 

In una ciotola montate le uova con le fruste e, mescolando, aggiungete la farina, il lievito, l olio e il latte.

Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete  gli spinaci, i formaggi e la pancetta.  Mescolate  delicatamente,  quindi versate il composto dentro a degli stampini per muffins imburrati e comparsi di pangrattato. 

 Cuocete a 160gradi statico per 45 minuti. 

Fatto! 

Burger di patate e gamberi con finta maionese allo zenzero ed erba cipollina

dsc_0119INGREDIENTI

 

  • PATATE 1Kg
  • GAMBERI 400g
  • PANGRATTATO 60g
  • SCALOGNO 1
  • OLIO 15g
  • SALE 2 pizzichi

PER LA FINTA MAIONESE ALLO ZENZERO ED ERBA CIPOLLINA

  • OLIO DI SEMI DI GIRASOLE 200ml
  • LATTE DI SOIA 100ml
  • SUCCO DI LIMONE 2 cucchiai
  • ACETO 1 cucchiaio
  • ZENZERO 2cm DI RADICE
  • ERBA CIPOLLINA 10g

 

 

PROCEDIMENTO

 

Prendete la patate, lessatele in acqua bollente o cuocetele al vapore finchè non diventeranno tenere, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.

Prendete i gamberi, puliteli, eliminate il filamento dorsale e tagliateli a pezzetti abbastanza piccoli con un coltello.

Tritate a brunoise molto fine lo scalogno.

A questo punto mettete i gamberi e lo scalogno insieme alle patate, mescolate fino ad amalgamare gli ingredienti, dopodichè aggiungete l’olio il sale ed il pangrattato. Lasciate riposare il composto finchè non si è completamente freddato.

A questo punto prepariamo la maionese.

Mettete il Latte di riso in un contenitore a bordi alti, aggiungete l’olio e mixate con un frullatore ad immersione, serviranno pochi istanti per ottenere un composto denso e cremoso.

A questo punto tritate finemente sia lo zenzero che l’erba cipollina, aggiungeteli al composto ottenuto, aggiungete poi il sale, l’aceto e il succo di limone  e frullate nuovamente per qualche secondo. Lasciate riposare in frigo per una ventina di minuti e la finta maionese sarà pronta.

Adesso prendete il composto per gli hamburger…infarinatevi le mani e prelevate delle palline, rotolatele fra le mani, e poi schiacciatele dando la classica forma dell’hamburger. Proseguite fino a finire il composto dopodiché scaldate una padella con un filo d’olio e cuocete gli hamburger 5 minuti per lato a fuoco medio. Mettete i burger nel piatto accompagnati dalla finta maionese e sarete pronti per servire!