DOLCI/ TORTE DA COLAZIONE

TORTA ALLE PESCHE E AMARETTI

Siccome avevo molte pesche in casa ho deciso di fare una torta alle pesche. Ho pensato ad un altro ingrediente da abbinargli e ho scelto il più classico dei classici: gli amaretti. La torta è piaciuta molto perciò penso di non aver sbagliato!!

torta alle pesche e amaretti

torta alle pesche e amaretti

  • 170g DI FARINA 2
  • 250g DI PESCHE
  • 75g DI AMARETTI
  • 150g DI ZUCCHERO
  • 60g DI LATTE INTERO
  • 60ml DI OLIO D’OLIVA
  • 2 UOVA (A TEMPERATURA AMBIENTE)
  • 1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
  • 1 CUCCHIAINO RASO DI BICARBONATO

PROCEDIMENTO

Iniziate prendendo le pesche, lavandole e tagliandole a dadini.

Tritate gli amaretti fino a ridurli in polvere.

Proseguite montando, con le fruste o nella planetaria, le uova e lo zucchero.

Una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso aggiungete ora il latte e l’olio a filo.

Aggiungete ora la farina, il lievito e il bicarbonato precedentemente setacciati, e gli amaretti tritati.

Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati smettere di montare, aggiungete le pesche a pezzetti e le gocce di cioccolato e mescolate delicatamente con una spatola.

Imburrate uno stampo di 18-20cm e versatevi dentro il composto. Infornate in forno statico, preriscaldato a 180 per 35-40 minuti, ma fate sempre la prova stecchino prima di spegnere il forno, perché a seconda della dimensione dello stampo e di come cuoce il vostro forno potrebbero essere necessari anche 10-15 minuti in più.

A cottura ultimata spegnete il forno, lasciate raffreddare completamente e spolverate con zucchero a velo.

La torta alle pesche e amaretti è finalmente pronta!!!

Se ti è piaciuta questa ricetta scopri tutte le altre cliccando QUI

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 73 altri iscritti

You Might Also Like

No Comments

Rispondi