PLUMCAKE SALATO CON PROSCIUTTO COTTO E FONTINA

Oggi ho voluto provare una versione diversa rispetto al classico plumcake dolce e devo dire che il risultato è stato piuttosto soddisfacente!!

PLUMCAKE SALATO CON PROSCIUTTO COTTO E FONTINA
PLUMCAKE SALATO CON PROSCIUTTO COTTO E FONTINA

INGREDIENTI PER IL PLUMCAKE

  • 175 g di farina 00
  • 3 uova
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 100 g di latte intero
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 200 g prosciutto cotto
  • 200 g di provolone piccante
  • 1 bustina di lievito per torte salate,
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Iniziate tagliano il formaggio e il prosciutto a cubetti di circa 172 centimetro (in questo caso io ho usato del prosciutto affettato che avevo in frigo, ma a cubetti è più indicato, però nulla vi vieta di usare quello a fette come me)

In una planetaria montate le uova col sale finché non otterrete un composto piuttosto gonfio, a questo punto aggiungete il latte e l’olio a filo, una volta incorporati versa la farina ed il lievito precedentemente setacciati.

Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungete il cotto e la fontina e mescolate con una spatola.

Imburrate ed infarinate con pangrattato uno stampo per plumcake, versate dentro il composto e cuocete a 180° per 50-60 minuti

SFORMATO DI PATATE CON PANCETTA E ZUCCHINE IN PADELLA

SFORMATO DI PATATE CON PANCETTA E ZUCCHINE

LO SFORMATO DI PATATE CON PANCETTA E ZUCCHINE è UNA RICETTA SEMPLICE MA MOLTO GOLOSA, VI BASTERANNO POCHI INGREDIENTI PER OTTENERE UN PIATTO DAVVERO GUSTOSO!!

sformato di patate zucchine e pancetta
sformato di patate zucchine e pancetta

 

ingredienti

1 Kg DI PATATE

2 UOVA

100g DI PARMIGIANO REGGIANO

150g DI PANCETTA AFFUMICATA

3 ZUCCHINE MEDIE

1 SCALOGNO

q.b. DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

q.b. DI SALE

 

PROCEDIMENTO

InIziate mettendo le patate intere a lessare in abbondante acqua bollente, saranno pronte dopo circa 40min, foratele con uno stecchino: se risulteranno morbida avrete allora la conferma che sono cotte.

Nel frattempo grattugiate il parmigiano, tagliate a cubetti la pancetta riducete a brunoise uno scalogno e tagliate a rondelle sottili le zucchine.

In una padella capiente versate un filo di olio evo e lo scalogno. Accendete il fuoco e fatelo stufare per una decina di minuti. Se tendesse a bruciarsi aggiungete due-tre cucchiai di acqua. Una volta stufato lo scalogno aggiungete la pancetta e fatela rosolare. Unite poi le zucchine a rondelle, mettete un pizzico di sale e fatele cuocere una decina di minuti, comunque finché non diventeranno morbide.

Quando le patate sono cotte scolatele, togliete la pelle facendo attenzione a non bruciarvi e schiacciatele con uno schiacciapatate. Mettete il composto ottenuto in una ciotola, unite le uova il parmigiano, due-tre pizzichi di sale e mescolate bene finché tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati.

Ungete ora una padella, versatevi dentro metà delle patate e distribuitele bene sul fondo. Create ora uno strato con il composto di pancetta e zucchine livellandolo con un cucchiaio, rimanendo distanti circa 1cm dal bordo. A questo punto potete aggiungere le patate restanti e distribuirle delicatamente in modo da coprire tutta la superficie.

Mettete la padella sul fornello a fuoco basso, cuocete 15minuti per ogni lato ed il vostro sformato è pronto!

 

TORTINO DI PATATE CON SPECK E BRIE

Questo tortino è molto semplice da realizzare e molto saporito grazie alla presenza del brie e dello speck! io per avere dei colori un po’ diversi dal solito ho usato metà patate della varietà “cuore rosso”, metà della varieta “doppia delizia” ( di colore viola) ma potete usare qualsiasi tipo di patata!
tortino di patate speck e brie
tortino di patate speck e brie

INGREDIENTI (x 6 persone)

  • PATATE 1Kg
  • SPECK 200g
  • BRIE 200g
  • PARMIGIANO REGGIANO 70g
  • ROSMARINO 3-4 RAMETTI
  • PANGRATTATO Q.B.
  • OLIO EVO Q.B
  • SALE Q.B
  • BURRO Q.B. (SOLO PER IMBURRARE LA TEGLIA)

PROCEDIMENTO

Iniziate prendendo le patate, sbucciatele e tagliatele a fette di 2-3 millimetri di spessore (dipende poi dal vostro gusto, a me ad esempio piacciono più spesse!) e mettetele in acqua fredda per una ventina di minuti.

Nel frattempo tagliate lo speck a listarelle sottili ( nulla vi vieta di comprare quello già tagliato), il brie a dadini, grattugiate il parmigiano e tritate il rosmarino molto fine.

A questo punto scolate le patate e imburrate la teglia e cospargetela di pangrattato.

Ora potete iniziare ad assemblare il vostro tortino di patate: Create ora un primo strato di patate disponendole in modo tale che i bordi si sovrappongano. Cospargete con sale, un filo d’olio evo, pangrattato e parmigiano reggiano.  Terminate cospargendo infine con del rosmarino fresco tritato fine.

Ripetete l’operazione finché non avrete terminato gli ingredienti.

Potete ora infornare a 180° per 35-40 minuti (io comunque prima di spegnere il forno verifico sempre con uno stecchino che le patate siano morbide!)

Piatto pronto!

 

TORTA SALATA CON PATATE, ASPARAGI, MOZZARELLA E PESTO

TORTA SALATA CON PATATE ASPARAGI MOZZARELLA E PESTO

INGREDIENTI PER LA TORTA SALATA

PER LA BRISé

  • FARINA 00  300g
  • BURRO  150g
  • SALE 2 pizzichi
  • ACQUA Q.B

 

PER IL RIPIENO

  • PATATE 1kg
  • PESTO 150g (io, modestamente, ho usato quello fatto da me 😀  )
  • MOZZARELLA 220g
  • ASPARAGI 300g
  • PANGRATTATO q.b.

PROCEDIMENTO

iniziate preparando la pasta brisè: in una planetaria mettete la farina, il sale ed il burro (che deve essere rigorosamente freddo!). Iniziate a lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso. Ora iniziate a versare l’acqua (anch’essa fredda di frigo) poco alla volta, fino ad ottenere un composto liscio, morbido e non appiccicoso ( la quantità di acqua dipenderà dalla capacità della farina di assorbire acqua). Riponetela ora in frigo per un’ora almeno.

Passate ora agli asparagi, eliminando la parte finale più coriacea e pelando il resto del gambo fino a 3-4cm dalla punta.

Metteteli a lessare nell’apposito cestello per circa 10 minuti.

Scolateli e tagliateli a pezzetti.

Pelate e tagliate le patate a pezzetti, dopodiché lessatele in abbondante acqua finche non risulteranno morbide. Scolatele, fatele intiepidire e poi versatele in una ciotola ampia insieme agli asparagi tagliai. Conditele a questo punto con il pesto e aggiungete poi la mozzarella tagliata a dadini.

Stendete ora su una spianatoia la brisè, formando un disco di circa 38 cm di diametro ( io ho usato una tortiera per quiche di 30cm di diametro) Imburrate e infarinate lo stampo e adagiatevi sopra il disco, facendolo aderire bene ai bordi.

Versate ora il ripieno precedentemente preparato, cospargete la superficie con pangrattato ed infornate a  180° per 40-45 minuti e finché comunque la superficie non avrà iniziato a dorarsi.

 

 

 

 

MUFFIN SALATI CON PROVOLA DOLCE, GUANCIALE E ZUCCHINE

MUFFIN SALATI ZUCCHINE GUANCIALE PROVOLA

INGREDIENTI

(X 12 MUFFIN)

  • FARINA 00 200g
  • LATTE 100g
  • OLIO EVO 100g
  • PROVOLA DOLCE 100g
  • PAMIGIANO REGGIANO (GRATTUGIATO) 50g
  • GUANCIALE 150g
  • ZUCCHINE 150g
  • UOVA 2
  • LIEVITO PER SALATI 1bustina
  • sale q.b.
  • AGLIO 1spicchio

PROCEDIMENTO

Lavate le zucchine e tagliatele a cubetti, rosolatele in padella con uno spicchio d’aglio e olio evo, stando attenti a non scuocerle troppo, devono rimanere sode.

In una ciotola mescolate farina, lievito, parmigiano grattugiato e sale,in un’altra sbattete velocemente le uova con il latte e l’olio. unite le due ciotole, mescolate di nuovo, e dopo aver amalgamato bene i vari ingredienti, aggiungete le zucchine, la provola, il guanciale e mescolate bene.

Versate ora il composto per i muffin ottenuto nei pirottini ,(con queste dosi dovrebbero servirne circa 12) sistemateli nello stampo per muffin e infornateli a 180 gradi per 25 minuti, comunque finché non saranno ben dorati in superficie.