ZUPPA DI LENTICCHIE E GUANCIALE

La zuppa di lenticchie e guanciale è un piatto molto autunnale, perfetto per riscaldarsi in queste giornate fredde..io amo gustarlo la sera, a cena, dopo una lunga giornata di lavoro… È di una semplicità disarmante, se usate le lenticchie già cotte è anche stra veloce da preparare… Non vi resta perciò che provarla!!

INGREDIENTI

  • 500g di lenticchie
  • 200g di guanciale
  • 1 cipolla
  • 1 rametto di rosmarino
  • Q.b di sale
  • Q.b. di olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO

Preparare le lenticchie ( a cmvoli la scelta: o usate quelle secche e procedete con ammollo e successiva bollitura, o prendere quelle in scatola e sciacquatele sotto acqua corrente).

Riducete ora a brunoise ( cubetti) una cipolla.

Tagliate il guanciale a listarelle ( anche in questo caso nulla vieta di usare quello che trovate al supermercato già tagliato e confezionato, io personalmente preferisco tagliarlo al momento)

In una padella versate un filo d’olio evo ( molto poco perché ci penserà il guanciale a rilasciare ulteriori grassi) e mettete sul fuoco, aggiungete la cipolla ed il guanciale e fate soffriggere a fuoco basso in modo che né la cipolla né il guanciale si brucino.

Una volta che la cipolla è stufata ed il guanciale si è risolto, aggiungete le lenticchie e due/ tre mestoli di brodo. Lasciate cuocere per una decina di minuti e la vostra zuppa è pronta.

Servitela cosparsa con un trito finissimo di rosmarino e con pane tostato o qualsiasi altra cosa voi preferiate!!!

CREMA DI CECI CON RADICCHIO AL BALSAMICO

Crema di ceci e radicchio all'aceto balsamico
Crema di ceci e radicchio all’aceto balsamico

INGREDIENTI PER LA CREMA DI CECI CON RADICCHIO AL BALSAMICO

  • 1 cipolla rossa
  • 500g di ceci lessati
  • 1rametto di rosmarino
  • 300g di radicchio rosso
  • 30ml di aceto balsamico
  • Q.b. di brodo vegetale
  • Q.b. olio evo
  • Q.b. sale

PREPARAZIONE

iniziate prendendo la cipolla e tagliatela a metà.

Tagliate le due metà a brunoise e tenerle separate.

Tritate il rosmarino molto fine.

In una padella mettete un filo di olio evo e  una delle due metà della cipolla, aggiungete il rosmarino tritato e fate rosolare la cipolla  finché non diventerà trasparente, aggiungendobpoca acqua bollente nel caso in cui la tendesse a bruciarsi.

Quando la cipolla è stufata aggiungete i ceci ( in scatola scolati e lavati o secchi precedentemente cotti da voi, il peso comunque si riferisce ai ceci già lessati) fateli rosolare per un paio di minuti dopodiché aggiungete qualche mestolo di brodo bollente, fino a coprire completamente i ceci. Fate cuocere per una decina di minuti dopodiché con un frullatore ad immersione, riducete tutto ad una purea. Se la consistenza dovesse risultare troppo molle lasciate cuocere la purea per un altra decina di minuti, se invece dovesse risultare troppo densa allora aggiungete brodo poco alla volta fino ad ottenere una consistenza non troppo liquida.

Regolate di sale, coprite con un coperchio e lasciate riposare.

Ora prendete il radicchio e tagliatelle a julienne.

In un’altra padella fate rosolare la restante cipolla, dopodiché aggiungete il radicchio, un pizzico di sale e fate appassire. Quando il radicchio è appassito aggiungere l’aceto balsamico e lasciar evaporare per un paio di minuti finché l’aceto non si sarà rappreso (ma non troppo, non deve diventare colloso).

A questo punto potete mettere qualche mestolo a di crema di ceci nel piatto, adagiarvi sopra il radicchio e accompagnare  con qualche fetta di pane abbrustolito e terminare con un giro di olio evo.

CREMA DI ZUCCA, ZENZERO E AMARETTI

Questa ricetta nasce dal mio, diciamo, poco amore nei confronti della zucca…L’aggiunta di zenzero e amaretti da quello spunto al gusto che a mio parere rende la zucca piacevole anche a chi non la ama particolarmente

CREMA DI ZUCCA ZENZERO E AMARETTI
CREMA DI ZUCCA ZENZERO E AMARETTI

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500G (NETTI) DI ZUCCA
  • 50G DI ZENZERO
  • 10 AMARETTI
  • 5-6 FOGLIE DI SALVIA
  • Q.B. DI BRODO VEGETALE
  • Q.B. DIOLIO D’OLIVA
  • Q.B. DI SALE

PROCEDIMENTO

Iniziate preparando il brodo vegetale nella maniera che preferite.

Pulite ora la zucca e tagliatela a a cubetti.

Grattugiate lo zenzero e mettetelo, insieme alla salvia, a soffriggere in padella con un filo di olio evo.

Dopo alcuni minuti togliete le foglie di salvia e aggiungete la zucca. Fatela rosolare per un minuto dopodiché aggiungete brodo vegetale fino a coprire tutta la zucca. Tritate due amaretti e metteteli nella pentola.

Abbassate il fuoco, mettete il coperchio e fate bollire per 20-25 minuti.

Passato il tempo necessario, con un frullatore ad immersione, riducete tutto ad una purea.

Mettete la crema nei piatti,  spolverate con due amaretti per piatto precedentemente tritati e la crema e pronta per essere servita, così com’è, con dei crostini o con qualsiasi altra cosa preferiate!

 

 

CREMA DI BROCCOLI,PORRI E ZENZERO

Questa crema di broccoli porri e zenzero, dal sapore decisamente autunnale non vi deluderà…provatela e sappiatemi dire!!

CREMA DI BROCCOLI PORRI E ZENZERO

 

INGREDIENTI PER LA CREMA DI BROCCOLI PORRI E ZENZERO (4 PERSONE)

  • 2 BROCCOLI GRANDI
  • 1 PORRO MEDIO
  • 50g DI ZENZERO GRATTUGIATO
  • q.. BRODO VEGETALE
  • Q.B. SALE
  • 5 FOGLIE DI SALVIA

PROCEDIMENTO

Iniziate lavando i broccoli e dividendoli a cimette.

Tagliate a rondelle fini il porro e grattugiate la radice di zenzero.

In una pentola abbastanza capiente da contenere poi anche i broccoli, mettete un filo d’olio evo e fate appassire il porro assieme allo zenzero e alla salvia.

Una volta che il porro è stufato eliminate le foglie di salvia, aggiungete i broccoli, fate saltare per qualche minuto dopodiché aggiungete cinque-sei mestoli di brodo vegetale caldo.

Coprite ora con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere per 15-20 minuti.

A questo punto spegnete il fuoco, aprite il coperchio e frullate il tutto con un frullatore ad immersione, aggiungendo mano a mano altro brodo se il liquido fosse troppo poco per ottenere una crema.

Una volta frullato il tutto potete servire la crema con crostini o con qualsiasi altra cosa preferiate!

CREMA DI ZUCCA CON CROSTINI AL ROSMARINO, BACON E CREMA DI PARMIGIANO REGGIANO

LA CREMA DI ZUCCA CON CROSTINI AL ROSMARINO, BACON E CREMA DI PARMIGIANO REGGIANO è UN PIATTO TANTO GUSTOSO QUANTO SANO, PROVATELO, NON VE NE PENTIRETE!!

INGREDIENTI

ZUCCA 500g

CIPOLLA ROSSA 1/2

ROSMARINO 3 RAMETTI

BACON 200g

PANE TOSCANO 3 FETTE (ALTE 1 – 1,5cm)

SALE q.b.

CANNELLA mezzo cucchiaino

LATTE 200ml

PARMIGIANO REGGIANO (GRATTUGIATO) 100g

FARINA 15g

PEPE NERO Q.B.

 

PROCEDIMENTO

iniziate prendendo la zucca e tagliatela a pezzetti.

In un pentolino mettete un filo di olio evo e fate appassire la cipolla tagliata molto fine con un rametto di rosmarino.

Quando la cipolla è stufata togliete il rametto di rosmarino, aggiungete la zucca, alzate il fuoco, fate rosolare per un minuto ed aggiungete brodo vegetale caldo fino a coprire la zucca.

Aggiungete la cannella, coprite con un coperchio, fate bollire a fuoco basso per 20 minuti poi togliete il coperchio e con un frullatore ad immersione frullate tutto.

Coprite la crema di nuovo col coperchio e tenetela da parte.

Prendete il pane, tagliatelo a cubetti e saltatelo in padella con un filo d’olio evo, uno spicchio d’aglio e 2 rametti di rosmarino tritati. Saltatelo finché non diventa croccante.

Su di una piastra calda abbrustolite il bacon e poi tagliatelo a quadratini.

In un pentolino mettete il latte, il parmigiano e fatelo sciogliere a fuoco lento. Aggiungete la farina ed una macinata di pepe nero, mescolate finché la crema non si addensa.

In un piatto mettete la crema di zucca, qualche crostino, qualche pezzetto di bacon ed alcune gocce di crema di parmigiano.

Piatto pronto!