POLPETTE DI CARNE AL FORNO

Oggi vi propongo un piatto che è da sempre nel mio cuore perché mi ricorda mia mamma… le polpette di carne, nella versione al forno !non saranno mai buone come le sue ma almeno ogni volta che le faccio mi viene in mente lei!

Polpette di carne al forno
Polpette di carne al forno

INGREDIENTI

500g di carne di bovino

175g di pane raffermo o pancarrè

2 uova

40g di Parmigiano Reggiano

30g di Pecorino romano

120ml di latte (io ho usato il latte intero GRANAROLO)

2 pizzichi di sale

1 ciuffo di prezzemolo

PREPARAZIONE

Per prima cosa prendete il pane ( che sia raffermo o pancarrè) sminuzzatelo e mettetelo in una ciotola insieme al latte e lasciatelo li finché tutto il latte non sarà assorbito.

Grattugiate il parmigiano, il pecorino e tritate il prezzemolo.

Mettete la carne macinata in una ciotola, aggiungete le uova, il parmigiano ed il pecorino grattugiati , il sale, il prezzemolo ed il pane che nel frattempo avrà assorbito tutto il latte.

Impastate con le mani fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

A questo punto potete iniziare a formare le polpette: Mettete abbondante pangrattato in una ciotola, staccate delle piccole parti di impasto e formate delle palline, passatele nel pangrattato e adagiatele su una leccarda ricoperta con carta da forno.

Procedete così fino a terminare l’impasto.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30-40 minuti ( a seconda della dimensione delle polpette).

POLPO E PATATE AL FORNO

Questa ricetta del polpo con le patate è molto facile da preparare perché non necessita di diverse preparazioni…Si puliscono e tagliano a pezzi sia il polpo che le patate ed al resto pensa tutto il forno!

 

 

INGREDIENTI

  • POLPO 1kg
  • PATATE 500g (preferibilmente patate a buccia rossa)
  • AGLIO 2 SPICCHI
  • VINO BIANCO 100ml
  • ROSMARINO 2 RAMETTI
  • SALE Q.B.
  • OLIO EVO Q.B.

PROCEDIMENTO

Prendete il polpo, pulitelo eliminando le interiora, gli occhi ed il becco. Tagliate i tentacoli alla base ed il resto a pezzetti non troppo piccoli.

Prendete le patate(come detto prima meglio quelle a buccia rossa perché povere di amido e più adatte alla cottura in forno),pelatele e tagliatele a pezzi, anche loro non troppo piccoli. Metteteli in acqua fredda per una mezz’oretta cambiandola di tanto in tanto.

Passata la mezzora scolatele per bene, mettetele in un ampia ciotola con il polpo, aggiungete olio extravergine, il sale (non troppo) il rosmarino tritato e mescolate bene.

Accendete il forno a 200° statico.

Mettete il polpo e le patate in una teglia con bordi alti, unite i due spicchi di aglio tagliati a metà e infornate.

Passati i primi 10 minuti aggiungete il vino e lasciate poi cuocere per un ora, un ora e mezzo. A fine cottura l’acqua rilasciata dal polpo dev’essere evaporata pressoché tutta.

A cottura ultimata il vostro polpo con patate sarà pronto!