CREMA DI ZUCCA, ZENZERO E AMARETTI

Questa ricetta nasce dal mio, diciamo, poco amore nei confronti della zucca…L’aggiunta di zenzero e amaretti da quello spunto al gusto che a mio parere rende la zucca piacevole anche a chi non la ama particolarmente

CREMA DI ZUCCA ZENZERO E AMARETTI
CREMA DI ZUCCA ZENZERO E AMARETTI

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500G (NETTI) DI ZUCCA
  • 50G DI ZENZERO
  • 10 AMARETTI
  • 5-6 FOGLIE DI SALVIA
  • Q.B. DI BRODO VEGETALE
  • Q.B. DIOLIO D’OLIVA
  • Q.B. DI SALE

PROCEDIMENTO

Iniziate preparando il brodo vegetale nella maniera che preferite.

Pulite ora la zucca e tagliatela a a cubetti.

Grattugiate lo zenzero e mettetelo, insieme alla salvia, a soffriggere in padella con un filo di olio evo.

Dopo alcuni minuti togliete le foglie di salvia e aggiungete la zucca. Fatela rosolare per un minuto dopodiché aggiungete brodo vegetale fino a coprire tutta la zucca. Tritate due amaretti e metteteli nella pentola.

Abbassate il fuoco, mettete il coperchio e fate bollire per 20-25 minuti.

Passato il tempo necessario, con un frullatore ad immersione, riducete tutto ad una purea.

Mettete la crema nei piatti,  spolverate con due amaretti per piatto precedentemente tritati e la crema e pronta per essere servita, così com’è, con dei crostini o con qualsiasi altra cosa preferiate!

 

 

CREMA DI BROCCOLI,PORRI E ZENZERO

Questa crema di broccoli porri e zenzero, dal sapore decisamente autunnale non vi deluderà…provatela e sappiatemi dire!!

CREMA DI BROCCOLI PORRI E ZENZERO

 

INGREDIENTI PER LA CREMA DI BROCCOLI PORRI E ZENZERO (4 PERSONE)

  • 2 BROCCOLI GRANDI
  • 1 PORRO MEDIO
  • 50g DI ZENZERO GRATTUGIATO
  • q.. BRODO VEGETALE
  • Q.B. SALE
  • 5 FOGLIE DI SALVIA

PROCEDIMENTO

Iniziate lavando i broccoli e dividendoli a cimette.

Tagliate a rondelle fini il porro e grattugiate la radice di zenzero.

In una pentola abbastanza capiente da contenere poi anche i broccoli, mettete un filo d’olio evo e fate appassire il porro assieme allo zenzero e alla salvia.

Una volta che il porro è stufato eliminate le foglie di salvia, aggiungete i broccoli, fate saltare per qualche minuto dopodiché aggiungete cinque-sei mestoli di brodo vegetale caldo.

Coprite ora con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere per 15-20 minuti.

A questo punto spegnete il fuoco, aprite il coperchio e frullate il tutto con un frullatore ad immersione, aggiungendo mano a mano altro brodo se il liquido fosse troppo poco per ottenere una crema.

Una volta frullato il tutto potete servire la crema con crostini o con qualsiasi altra cosa preferiate!

CROSTATA DI MELE E ZENZERO

LA CROSTATA DI MELE E ZENZERO è UN DOLCE CLASSICO MA CHE CON IL TOCCO DELLO ZENZERO AVRà QUELLO SPUNTO IN PIù CHE STUPIRà I VOSTRI OSPITI!

CROSTATA DI MELE E ZENZERO
CROSTATA DI MELE E ZENZERO

INGREDIENTI (per teglia di 30/32 cm di diametro)

Per la frolla: 

300g di farina

150g di burro

45g di zucchero muscovado

2 pizzichi di sale

2 uova

Per la composta di mele:

750g (netti) di mele

75g di zucchero muscovado

succo di 1/2 limone

PER LA DECORAZIONE

1 tuorlo d’uovo sbattuto

 

PREPARAZIONE

Preparare la frolla lavorando lo zucchero ed il sale con il burro. Unire successivamente le uova e dopo la farina. Una volta ottenuto un panetto compatto, copritelo con pellicola e riponetelo in frigo per un’ora.

Nel frattempo sbucciare e tagliare le mele a dadini, metterle in una pentola, spruzzare con succo di limone, aggiungere lo zucchero e la radice di zenzero pelata e grattugiata.

Far bollire a fuoco lento per 40 minuti e comunque fino a che le mele non sono diventate morbidissime ma non una purea. Far raffreddare.

Prendete ora una teglia da crostata del diametro di 30/32 cm, imburratela ed infarinatela e metterci la frolla stesa alta circa 0,5 cm e facendo aderire bene i bordi.

Aggiungere la composta di mele, pareggiare il tutto.

Per la decorazione utilizzate la frolla rimasta creando delle striscioline o le decorazioni che più vi aggradano, spennellatele col tuorlo sbattuto e infornate in forno statico preriscaldato, a 180°, per 45 minuti.

Burger di patate e gamberi con finta maionese allo zenzero ed erba cipollina

dsc_0119INGREDIENTI

 

  • PATATE 1Kg
  • GAMBERI 400g
  • PANGRATTATO 60g
  • SCALOGNO 1
  • OLIO 15g
  • SALE 2 pizzichi

PER LA FINTA MAIONESE ALLO ZENZERO ED ERBA CIPOLLINA

  • OLIO DI SEMI DI GIRASOLE 200ml
  • LATTE DI SOIA 100ml
  • SUCCO DI LIMONE 2 cucchiai
  • ACETO 1 cucchiaio
  • ZENZERO 2cm DI RADICE
  • ERBA CIPOLLINA 10g

 

 

PROCEDIMENTO

 

Prendete la patate, lessatele in acqua bollente o cuocetele al vapore finchè non diventeranno tenere, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.

Prendete i gamberi, puliteli, eliminate il filamento dorsale e tagliateli a pezzetti abbastanza piccoli con un coltello.

Tritate a brunoise molto fine lo scalogno.

A questo punto mettete i gamberi e lo scalogno insieme alle patate, mescolate fino ad amalgamare gli ingredienti, dopodichè aggiungete l’olio il sale ed il pangrattato. Lasciate riposare il composto finchè non si è completamente freddato.

A questo punto prepariamo la maionese.

Mettete il Latte di riso in un contenitore a bordi alti, aggiungete l’olio e mixate con un frullatore ad immersione, serviranno pochi istanti per ottenere un composto denso e cremoso.

A questo punto tritate finemente sia lo zenzero che l’erba cipollina, aggiungeteli al composto ottenuto, aggiungete poi il sale, l’aceto e il succo di limone  e frullate nuovamente per qualche secondo. Lasciate riposare in frigo per una ventina di minuti e la finta maionese sarà pronta.

Adesso prendete il composto per gli hamburger…infarinatevi le mani e prelevate delle palline, rotolatele fra le mani, e poi schiacciatele dando la classica forma dell’hamburger. Proseguite fino a finire il composto dopodiché scaldate una padella con un filo d’olio e cuocete gli hamburger 5 minuti per lato a fuoco medio. Mettete i burger nel piatto accompagnati dalla finta maionese e sarete pronti per servire!