PLUMCAKE SALATO CON PROSCIUTTO COTTO E FONTINA

Oggi ho voluto provare una versione diversa rispetto al classico plumcake dolce e devo dire che il risultato è stato piuttosto soddisfacente!!

PLUMCAKE SALATO CON PROSCIUTTO COTTO E FONTINA
PLUMCAKE SALATO CON PROSCIUTTO COTTO E FONTINA

INGREDIENTI PER IL PLUMCAKE

  • 175 g di farina 00
  • 3 uova
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 100 g di latte intero
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 200 g prosciutto cotto
  • 200 g di provolone piccante
  • 1 bustina di lievito per torte salate,
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Iniziate tagliano il formaggio e il prosciutto a cubetti di circa 172 centimetro (in questo caso io ho usato del prosciutto affettato che avevo in frigo, ma a cubetti è più indicato, però nulla vi vieta di usare quello a fette come me)

In una planetaria montate le uova col sale finché non otterrete un composto piuttosto gonfio, a questo punto aggiungete il latte e l’olio a filo, una volta incorporati versa la farina ed il lievito precedentemente setacciati.

Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungete il cotto e la fontina e mescolate con una spatola.

Imburrate ed infarinate con pangrattato uno stampo per plumcake, versate dentro il composto e cuocete a 180° per 50-60 minuti

ROSETTE MODENESI

Le rosette modenesi sono un piatto tipico della mia terra, sono fatte di sfoglia arrotolata con all’interno besciamella, prosciutto cotto e fontina…sono gustosissime, provatele e non ve ne pentirete!!!

rosette modenesi besciamella fontina prosciutto cotto
rosette modenesi besciamella fontina prosciutto cotto

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

PER LA SFOGLIA:

  • FARINA 00 400g per la sfoglia + 100 per la besciamella
  • UOVA 4
  • PROSCIUTTO COTTO 400g
  • FONTINA 400g
  • latte 1LT + q.b. per la cottura
  • BURRO 100g
  • PARMIGIANO REGGIANO 150g
  • NOCE MOSCATA q.b.
  • SALE q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate impastando la sfoglia, una volta pronta ricopritela con pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per una mezz’oretta. (è ovvio che se avete fretta potete usare anche la sfoglia già pronta confezionata che trovate al supermercato)

Nel frattempo preparate la besciamella: In una pentola mettete il burro e fatelo fondere, aggiungete la farina e mescolate con le fruste finché il composto non diventa dorato, a questo punto aggiungete il latte caldo e fate cuocere per 5 minuti: Nel frattempo la salsa si addenserà. Regolate di sale e noce moscata.

Con un mattarello o con l’apposita macchina tirate la sfoglia e ricavatene dei rettangoli di circa 20cm di lunghezza. Tuffateli in una pentola con con acqua bollente che avrete messo sul fuoco precedentemente e scottateli per qualche istante.

Toglieteli dalla pentola e immergeteli in acqua fredda e poi stendeteli ad asciugare su un canovaccio asciutto.

A questo punto farcite i rettangoli con uno strato di besciamella, poi prosciutto cotto e fontina.

Arrotolate e tagliate dei cilindri alti circa 4cm dopodiché poneteli verticalmente in una teglia da forno imburrata.

Continuate cosi fino ad esaurimento degli ingredienti. A questo punto versate un dito di latte nella teglia e infornate in forno statico per circa 25minuti, a fine cottura le rosette dovranno risultare dorate!

 

 

CIAVATTONI “LUCIANA MOSCONI” CON BROCCOLI,SPECK E PECORINO ROMANO

Oggi vi propongo questa ricetta sfiziosa di pasta  “LUCIANA MOSCONI” con l’abbinamento speck – broccoli che io adoro!!

INGREDIENTI

Ciavattoni “LUCIANA MOSCONI” 320g

Speck 150g

Broccoli 300g

Pecorino romano 30g + q.b. per spolverare

Scalogno 1

Olio EVO q.b.

Sale q.b

PROCEDIMENTO

Per preparare la pasta iniziate tritando lo scalogno molto fine e mettetelo ad appassire in padella con un filo di olio EVO, aiutandovi con un po’ d’acqua se vedete che sta per bruciarsi.

Aggiungete lo speck tagliato a dadini o fiammiferi (come preferite voi) e lasciate soffriggere per qualche minuto.

Grattugiate il pecorino romano e tenetelo da parte.

Nel frattempo lavate i broccoli, tagliateli a pezzetti e metteteli a lessare in abbondante acqua salata.

Quando mancano una decina di minuti a fine lessatura, aggiungete i Ciavattoni direttamente nell’acqua coi broccoli , portateli a cottura e scolate tutto assieme.

Tenete da parte un mezzo bicchiere di acqua di cottura.

Versate pasta e broccoli nella padella con lo speck, aggiungete il pecorino romano grattugiato, fate saltare per qualche minuto aggiungendo l’acqua messa da parte nel caso il tutto risultasse troppo secco.

Spegnete la fiamma, mettete la pasta nel piatto e spolverate con altro pecorino romano.

Piatto pronto!!